PREGHIERA DEL MARINAIO

PREGHIERA DEL MARINAIO

 

ACCADDE OGGI 23 febbraio 1902

Ogni giorno, a bordo delle navi della Marina Militare che si trovano in navigazione all'ora del tramonto, viene svolta, con l'equipaggio schierato in coperta, la cerimonia dell'ammaina bandiera durante la quale viene letta dall'ufficiale più giovane la PREGHIERA DEL MARINAIO;

La preghiera viene letta anche nelle caserme e negli stabilimenti della Marina e al termine delle funzioni religiose di suffragio.
Il testo della preghiera fu scritto da Antonio Fogazzaro allorché lo scrittore fu invitato a stendere una breve composizione che alimentasse lo spirito religioso dei marinai italiani. Il titolo originario fu "Preghiera Vespertina per gli equipaggi della Regia Marina da guerra".
La preghiera venne recitata per la prima volta il 23 febbraio 1902 sull' incrociatore corazzato Garibaldi e il manoscritto originale è ancora conservato presso l'archivio dell'Ufficio Storico della Marina.

VISITA DEL PREFETTO 2021

VISITA DEL PREFETTO DI MATERA NELLA SEDE DELL'ANMI

 In  data 26 gennaio 2021 S.E. il Prefetto di Matera - Dott. Rinaldo Argentieri -, unitamente al Capo di Gabinetto - Dott. Luciana Gai - hanno fatto visita alla Sede della nostra Associazione, continua al Palazzo del Governo cittadino, per testimoniare l'affetto e la vicinanza da sempre manifestati nei confronti della nostra Associazione.

A fare gli onori di casa il Presidente Emerito - Grande Uff.le Eustachio ANDRISANI - e il Consigliere/Segretario - Rag. Orazio LICCIARDELLO.

 

 

BUON ANNO 2021

DONAZIONE DIVISA DA MARINAIO

DONAZIONE DIVISA DA MARINAIO

 

Il Presidente Emerito di questo Gruppo A.N.M.I. di Matera - Grande Uff.le Eustachio ANDRISANI -, classe 1939, che per ben 13 anni ha ricoperto la carica di Presidente di questo Gruppo, Socio ininterrottamente dal 1975, in data 09 gennaio 2021 ha fatto dono al Gruppo della propria divisa completa di Marinaio Scelto, indossata nei due periodi estivi del suo servizio di Leva prestato nella Marina Militare dal 09 settembre 1959 al 31 ottobre 1961.

FINE ANNO